Vera Bertens e il suo studio nei Paesi Bassi

Posted on Gennaio 4, 2017

News


Vera Bertens

Vera Bertens e il suo studio nei Paesi Bassi

Vera Bertens è una designer, illustratrice e autrice di franje design. 

 

Vera_final

 

Nei Paesi Bassi, ogni stagione porta con sé qualcosa di magico. L'autunno, in particolare, ha un effetto speciale sulla città di Tilburg. I luoghi simbolo della storia dell'industria tessile olandese e i manufatti industriali sono situati lungo il confine meridionale, circondati da foglie dai colori brillanti e da numerosi musei. Vera vive vicino al centro della città, nei pressi del quartiere delle arti, che è popolato da numerosi atelier per gli artisti locali. 

 

StudioTour_Varier_11

 

Mentre mi guardo attorno all'ultimo piano della casa di Vera, che lei ha convertito nel suo studio, i raggi del sole entrano attraverso le finestre aperte.  La luce proietta un bagliore intorno alle sue opere e fotografie, ricordando il colore dorato degli alberi all'esterno. 

La specialità di Vera, piccole opere d'arte creative, sono sparpagliate attraverso il suo spazio di lavoro. 

Ci sediamo, lei siede sulla sua Thatsit di Varier e io mi siedo davanti a lei. Mi racconta qualcosa di ciò che fa e discutiamo dell'importanza del movimento, della creatività e del benessere. 

 

vera_4_final

 

Come hai iniziato a operare nell'ambito del design e della scrittura creativi?

VB: Ho sempre amato l’arte, ma non sono mai stata brava a disegnare le cose così come sono.  Lo stile realistico non è mai stato il mio genere, e poi ho iniziato la scuola d'arte e ho scoperto una visione del tutto nuova in merito allo stile di illustrazione.  Puoi utilizzare la tecnica del collage, puoi dipingere, o fare davvero tutto ciò che ti piace.

Osserviamo alcuni dei suoi lavori. Lei continua, riflettendo su ciò che l'ha portata al punto in cui è oggi. 

VB: Se il tuo atteggiamento mentale è molto visivo, come il mio, allora è fantastico trovare un modo per comunicare tutto ciò che vedo nella mia testa alle altre persone. Continuo a vedere molte cose nel mondo esterno, che probabilmente altre persone non vedono.

I suoi design sono sottili, belli e al tempo stesso così originali che non puoi fare a meno di sorridere quando li guardi. Noto i disegni dei lama nell'angolo della sua scrivania.

 

vera_5_final

 

I suoi occhi si illuminano mentre mi racconta del suo amore per lo stile degli anni '50 in America, un periodo entusiasmante caratterizzato da colori brillanti e da motivi unici che la intrigavano. Iniziò a cercare degli animali che difficilmente trovavano spazio nel mondo dell'arte. Una volta trovati i lama, è stato un "amore a prima vista". Da allora in poi, Vera si sforza di integrare tutti gli animali che hanno un’immagine maldestra, goffa, gli emarginati, se vogliamo, in un design accattivante che fa riferimento allo stile degli anni '50.

Vera è anche l'autrice di franje design , un blog per lettori olandesi e inglesi. Mi racconta che è un modo per tenersi in collegamento con i suoi follower e mostrare loro ciò che la ispira durante la sua vita quotidiana, dai musei allo zoo. 

In quanto dipendente di Varier, presto attenzione al modo in cui le persone si muovono mentre sono sedute. Non posso fare a meno di sorridere guardando Vera mentre cambia molte posizioni e alterna le posture. Si dondola leggermente avanti e indietro, spostando di tanto in tanto i piedi sui poggiaginocchia per poi toglierli di nuovo, e inarcando la schiena per appoggiare il braccio sullo schienale. 

Verapose2

 

Sembra proprio che la Thatsit sia la sedia perfetta per supportare tutti i tuoi movimenti. (Ridiamo, perché noto che non ama stare seduta immobile) Perciò, raccontami, come ti sei imbattuta in Varier e cosa ti ha spinto a scegliere le sue sedie? 

VB: Ho iniziato a cercare delle sedie perché soffrivo veramente di male alla schiena e alle spalle a causa della sedia da scrivania obsoleta che avevo. Ho iniziato curiosando su Google e cercando delle sedie ergonomiche e ne ho trovate un mucchio, ma nessuna di queste sembrava buona e speciale. Mi sono imbattuta in Varier, e ho trovato che avesse un aspetto davvero diverso, perciò ho immaginato che fosse effettivamente diversa.  

Il suo studio include due scrivanie, una per il lavoro al computer e la progettazione e l'altra per la fotografia, il lavoro di cucito e il confezionamento. La Thatsit, la sedia inginocchiatoio, è collocata davanti alla scrivania fissa con il computer e i documenti di lavoro. La Move, una sedia di appoggio per stare seduti/in piedi, è dietro alla scrivania con una videocamera e una macchina per cucire. 

 

Veraschairs

 

VB: Quando ho scoperto Varier per la prima volta, mi sono recata presso un rivenditore locale che mi ha offerto un periodo di prova di un mese.  L'ho portata a casa e dopo 4 giorni ero già convinta.

 

 

Hai notato subito una trasformazione?

VB: Quando avevo una sedia da scrivania normale, ero solita stare tutto il giorno in questa posizione (ruota la schiena e sporge il collo in fuori).

Riesco a imitarla con facilità, perché anch'io ho sperimentato la scomodità di dover stare seduti per ore dietro a una scrivania senza una sedia che favorisse il movimento.

Entrambi sembriamo ridicoli, ma la triste verità è che molte persone hanno difficoltà a cambiare la loro postura dopo avere sviluppato queste cattive abitudini di seduta.

 

Vera siede in posizione eretta, si appoggia all'indietro sulla Thatsit e prosegue il suo racconto.

VB: La cosa migliore è che mi aiuta davvero non solo dal punto di vista fisico, ma anche per il mio stato mentale.  Non mi interessa avere un leggero dolore muscolare per breve tempo, se questo significa che non avrò altri dolori per il resto della mia vita. 

 

movefinalvera

 

Dopo avere chiacchierato con Vera, ho compreso come la sua arte, al tempo stesso intricata e fantasiosa, sia l’espressione della sua passione nei confronti della vita. Vera è alla ricerca continua di cose belle che potrebbero non essere notate dalle masse. Il movimento ha un ruolo speciale nella vita di Vera, sia dietro la sua scrivania, sia lontano da essa in ogni altro luogo. 

Varier riconosce che i nostri corpi sono fatti per muoversi, le sedie sono progettate per le persone alla ricerca di benessere, comfort e ispirazione. Vera è l'ambasciatrice perfetta per il nostro marchio, è entusiasta della vita e del lavoro e concentrata sul movimento per una seduta sana.

http://www.varierfurniture.com

-Taylor Danna