Ekstrem Illustrated

Pubblicato il agosto 30. 2019

News

Del


Ekstrem Illustrated
Fotografie di Lars Johannes Nynäs

Ekstrem entra alla perfezione nell’universo di Viktor Sakshaug, popolato di personaggi morbidi e dalle linee arrotondate. Questo giovane illustratore di Oslo ha passato anni a definire il proprio stile personale ed è molto soddisfatto quando disegna i suoi personaggi in azione. Per esempio mettendoli seduti sopra delle icone del design Norvegese.

Ciao Viktor! Come sei entrato nel mondo dell’illustrazione?

Ciao! Ho sempre amato disegnare. Da piccolo passavo la maggior parte del mio tempo disegnando o giocando con i Lego. Ma ho iniziato a fare sul serio solo dopo aver cominciato a lavorare come graphic designer ed ho avuto l’opportunità di creare illustrazioni per diversi clienti.

Hai lavorato in una agenzia di comunicazione, come hai deciso di diventare freelance?

Si, ho iniziato come apprendista. Senza esperienze precedenti e con poca conoscenza del lavoro sul campo sono stato buttato subito nell’acqua profonda, lavorando su grossi progetti di clienti importanti. Sono stati due anni durante i quali ho imparato la professione del graphic designer ed anche dell’illustratore. Ma considerando che ho praticamente saltato la fase della vita da studente, ho voluto fare un passo indietro per capire cosa volevo veramente fare. Dopo aver finito il tirocinio ho passato molto tempo a rifinire e sviluppare il mio stile di disegno.

 

Il tuo lavoro ha un tratto molto particolare. Come lo descriveresti e come lo hai sviluppato?

Grazie per averlo detto! Trovare un mio stile personale è stata una parte importante della mia vita nell’ultimo anno. Descriverei il mio stile come morbido, con forme dolci, ma anche tagliente come gli strumenti digitali che uso. Penso sia un giusto mix tra il disegnare a modo mio e l’ispirazione data dagli artisti che amo.

Che cosa ti piace di più disegnare?

Mi piace disegnare personaggi. Dando un’occhiata al mio blocco per gli appunti, vedresti pagine e pagine di personaggi che fanno ogni genere di cose.

 

Qual è la tua relazione con il design Norvegese?

Amo il design in generale e quello Norvegese in particolare, che per me è molto espressivo. Penso sia affascinante come piccoli dettagli possano avere un così grande impatto su come una cosa viene percepita. E’ un concetto che tengo sempre presente mentre disegno. Voglio esprimere sentimenti diversi con poche linee.

Che cosa ti ha portato a disegnare Ekstrem?

Il mio progetto era dedicare delle illustrazioni a pezzi classici dell’design d’arredo Norvegese. Ho fatto qualche ricerca nella storia ed Ekstrem mi è saltata agli occhi per essere una poltrona strana, ma stupenda. E poi si inserisce benissimo nel mio mondo di personaggi rotondi.

 

A cosa stai lavorando adesso? Qualche progetto interessante?

Ho appena finito delle illustrazioni molto divertenti per una torrefazione di caffè, che saranno pubblicate intorno a Natale. Poi lavoro su molti progetti personali, per divertirmi e per migliorarmi. Spero che in futuro altre persone trovino il mio stile giusto per i loro progetti commerciali, in modo da potermi dedicare completamente al disegno!

 

Segui Viktor 

@viktorsakshaug

www.viktorsakshaug.com


Related Posts

Ekstrem vince il Rilancio dell’Anno

E’ stata grande l’emozione, quando abbiamo avuto la notizia di essere in corsa per il BoBedre Design Award 2019.  BoBedre, la più importante...

Variable balans chair in handwoven raffia

FUTURE HOLDS

Varier x Ingrid BredholtVi presentiamo la nuova collaborazione tra Varier e Ingrid Bredholt, dove ad una selezione di icone del design Norve...

moodboard

A caccia di colori

La natura curiosa di Silvia ed il suo talento l’hanno portata a diventare designer di tessuti. Dopo aver lavorato per alcuni dei più importa...