Incontriamo Maria Black

Pubblicato il novembre 9. 2022

News

Del


A moment with Maria Black
Maria Black si è diplomata in orificeria nel 2009, poco prima di iniziare a vendere i suoi primi design al Sunday Upmarket di Londra. Scopri come una festa di Natale leggendaria ha portato anche ad un servizio piercing e leggi del viaggio che l'ha portata a diventare un rinomato brand internazionale di gioielleria.

Iniziamo conoscendoti meglio Maria, potresti raccontarci come è nato il tuo brand e come si è evoluto fino ad oggi?

Il marchio Maria Black è stato creato da me nel 2010, con l’idea di progettare gioielli contemporanei in metallo prezioso che fossero di genere neutro. Mi sono laureata orafa nel 2009 e ho iniziato vendendo i miei disegni di gioielli al Sunday Upmarket nella zona est di Londra. Volevo costruire un marchio che fosse divertente e determinato a fare cose che avessero senso per me, invece di seguire lo status quo. Un esempio è stato che abbiamo insistito per vendere i nostri orecchini singolarmente, cosa che è uno standard oggi, in modo che le persone potessero giocare con gli stili. I nostri design e la nostra immagine sono cambiati considerevolmente nel corso degli anni man mano che abbiamo evoluto il nostro stile e trovato nuove ispirazioni e interessi, ma i nostri valori fondamentali di libertà di espressione e promozione dell'accettazione delle differenze sono gli stessi. Sono sempre stata io a disegnare tutte le collezioni, ma dal 2020 il team di design si è ampliato con 2 donne incredibilmente talentuose che hanno portato nuova prospettiva ed energia.

La nostra forza nel ripensare il design dei gioielli e il modo di indossarli deriva dall'operare nel mercato della moda rispetto al mercato della gioielleria tradizionale, questoha significato per noi capire molto presto di poter adottare uno stile "vivi e lascia vivere" nel nostro modo di progettare e nel nostro marketing; presentando uomini con orecchini di perle e donne con gioielli non proprio femminili. E ci sforziamo di rappresentare tutti i tipi di persone nelle nostre immagini, non solo un modello normativo.

Crediamo nell'onestà, nell'inclusività e nella responsabilità in tutte le aree della nostra attività, in modo che ciò si rifletta nel modo in cui ci ispiriamo e progettiamo. Siamo il primo grande marchio di gioielli a includere l'oro Fairtrade in tutta la nostra produzione, infatti, siamo incredibilmente orgogliosi di aver aperto la strada e sviluppato il programma GSP insieme a Fairtrade UK e utilizziamo metalli riciclati in tutta la nostra produzione. Il nostro progetto attuale è quello di ripensare il nostro packaging e pensare alla circolarità in tutta la nostra produzione dal laboratorio fino alla persona che investe in uno dei nostri pezzi.

Varier Move Per Øie Maria Black
Varier Move Per Øie Maria Black

 

La tua collezione di gioielli rappresenta molto la tua attitudine ed espressività, puoi parlarci un po' dei tuoi processi creativi e delle ispirazioni che nascono dalle gemme?

Ci ispiriamo sempre al nostro ambiente e alle nostre sottoculture. Soprattutto le sottoculture e i micro movimenti nella società, poiché questi sono i pionieri di un movimento che sarà sempre più presente nei prossimi anni – facendoci dimenticare completamente perché pensavamo che gli uomini non potessero indossare orecchini di perle. I gioielli sono il nostro mezzo per sfidare le idee preconcette che la maggior parte di noi ha riguardo all'espressione di genere e alle norme della società. Ad esempio, perché il tuo anello di fidanzamento deve per forza avere un diamante estratto da 1 carato che porta un'impronta umana e ambientale violenta e devastante? Progettiamo tutto da zero ogni stagione, non ci affidiamo ai progetti di fabbrica come fanno molti marchi e anche se abbiamo un incredibile output di design, è importante capire che non siamo un marchio di fast fashion. Il nostro obiettivo non è un acquisto a buon mercato di bassa qualità e da buttare via per comprarne uno nuovo.

Progettiamo con una qualità eccezionale e con un’attenzione ai dettagli che consente una durata ottimale, e poiché i nostri materiali sono metalli preziosi tutto è riciclabile al 100%. Dalle nostre moodboard disegniamo a mano e da lì costruiamo i pezzi sia su CAD che sul banco. È una sensazione incredibile vedere qualcosa che è stato formato dall'intenzione e creato dalla fantasia tradursi in una piccola scultura. L’entusiasmo che otteniamo da questo processo è ciò che ci sostiene.

Varier Move Per Øie Maria Black

 

Parlaci del tuo spazio di lavoro. Com'è una giornata tipo nel tuo studio?

Il nostro studio è in un edificio storico presso il famoso Nyhavn a Copenaghen. L'edificio è vecchio e incredibilmente affascinante e i nostri team sono distribuiti su 3 piani. La nostra giornata è un mix di lavoro al computer, lavoro creativo e riunioni.

Siamo così felici di vedere che siete grandi fan delle sedie Varier. Come ci avete scoperto e cosa ti ha fatto scegliere le sedie Varier per il tuo spazio di lavoro?

Usavamo sedie Varier nel nostro magazzino da un po' di tempo, e il resto dell'ufficio ne è sempre stato geloso!

Nell'open space abbiamo tutti scrivanie mobili e schermi regolabili per assicurarci che le nostre schiene e il collo non soffrano delle ore di lavoro quotidiane passate davanti a un computer. Avere sedie Varier ci è sembrato naturale, in quanto sono perfette per garantire che la nostra postura sia corretta e non sentiamo alcun dolore quando lasciamo l'ufficio alla fine della giornata. Nel laboratorio abbiamo una postazione di lavoro alta, con una sedia regolabile in altezza per poter cambiare posizione durante la progettazione.

Varier Move Per Øie Maria Black
Varier Move Per Øie Maria Black
Varier Move Per Øie Maria Black

 

Siamo anche curiosi di saperne di più sulle tue sedie Varier preferite. Cosa le ha rese la scelta giusta per te e per la tua quotidianità?

Le sedie Varier hanno un effetto importante sul nostro flusso di lavoro, perchè una normale giornata lavorativa con noi comporta molte attività diverse, come riunioni, gestione degli ordini e altri progetti creativi, coinvolgendo spesso tutti i reparti di Maria Black, una sfida per il focus e la produttività, che crediamo si risolva offrendo movimento e adattabilità attraverso gli arredi con cui scegliamo di circondarci.

Vogliamo garantire una sana cultura del lavoro, che è uno dei motivi principali per cui abbiamo scelto la sedia Move come opzione primaria per i nostri colleghi, principalmente per motivi ergonomici in quanto offre un supporto naturale e flessibile alla schiena e al corpo, ma anche per i nostri tavoli regolabili in altezza e postazioni di lavoro stand-up. Questi tipi di postazioni di lavoro sono una necessità per noi per mantenere una giornata equilibrata, in modo che i nostri dipendenti possano includere il movimento nella loro giornata lavorativa, per evitare situazioni statiche e per un maggiore benessere attraverso il supporto e la flessibilità.

E, naturalmente, Ekstrem, un pezzo iconico che abbiamo avuto per molto tempo qui da Maria Black, non solo per essere un pezzo fantastico di edsign, ma è anche una ottima poltrona nell’area showroom, per i nostri clienti e visitatori, per accomodarsi quando vengono a vedere le nostre collezioni stagionali. È una grande poltrona non solo per il suo comfort, ma anche un arredo che provoca conversazioni e sorrisi.

Varier Move Per Øie Maria Black
Varier Move Per Øie Maria Black
Varier Move Per Øie Maria Black

 

Quali sono gli articoli più popolari della tua collezione attuale e cosa li rende così moderni e piacevoli?

Abbiamo due orecchini che sono semplicemente unici e molto amati. Uno è l'orecchino Miran, che è un pezzo scultoreo con una perla immersa nella resina. Dona alle perle un tocco giocoso e le rende più speciali e diverse. L'altro è il Marina Earring, un orecchino di tendenza con un pesce all'interno di una goccia d'acqua in resina. È un pezzo unico che attira l'attenzione di tutti.

C'è qualcosa quando si tratta di astrologia che la maggior parte di noi ama. Abbiamo una selezione di monete zodiacali nella nostra collezione POP che le persone apprezzano e personalizzano in modi incredibili.

Ma il pezzo di cui tutti parlano in questo momento è la nostra Blaze Necklace, una catena essenziale e leggera, ma unica e bella con un grande ciondolo di un cuore in fiamme. Non abbiamo ancora incontrato nessuno a cui non sia piaciuto!

Varier Ekstrem Terje Ekstrøm Maria Black
Varier Ekstrem Terje Ekstrøm Maria Black
Varier Ekstrem Terje Ekstrøm Maria Black
Varier Ekstrem Terje Ekstrøm Maria Black

 

Abbiamo anche notato un nuovo servizio per i tuoi clienti, il piercing, come avete iniziato e offri questo servizio in tutti i tuoi negozi?

Nel 2015 abbiamo avuto una grandiosa festa di Natale dove abbiamo invitato 2 piercer e tutti in ufficio si sono fatti forare. Il brivido assoluto e l'esperienza di affermazione della vita che tutti abbiamo avuto da questa serata ci ha ispirato a perseguire una nuova forma di auto-espressione che non era radicata nella ribellione - la nostra versione riguarda l'empowerment e una sovversione dell'espressione di genere e dei preconcetti stereotipati.

Abbiamo lanciato il nostro primo servizio di piercing nel 2017 e oggi offriamo un servizio di piercing etico e in tutti i nostri negozi, con gioielli in oro 14K creati utilizzando oro Fairtrade, oro riciclato e diamanti di laboratorio.

Qualche cliente famoso?

È stato un giorno incredibile ed emozionante quando Kate Middleton ha scelto MB come uno dei marchi di gioielli che avrebbe indossato durante la sua visita ufficiale a Copenaghen. Anche altre personalità come Kylie Jenner hanno indossato i nostri pezzi e ci hanno fatto sapere quanto amino il design e l'unicità che li contraddistingue.

Scopri Move™
Scopri Ekstrem™
Visita Maria Black
Seguire Maria Black


Related Posts

Varier Move Astri

Colori in movimento

Dai limiti delle sue emozioni alle torte al limone. Scopri di più su come Move™ rafforzi il processo creativo di Astri e cosa secondo lei do...

Ekstrem™ in Gentle Green

Ekstrem™ e il tessuto Gentle

Jos Pelders, il fondatore di Febrik, azienda del gruppo tessile Kvadrat, ha fatto due chiacchere con noi tra un trasferimento in aeroporto e...

Marie Jedig sitting on Ekstrem in Port in her Copenhagen apartment

Una casa giocosa a Copenaghen

Se Marie non lavorasse come creatrice di contenuti, passerebbe la sua vita sul palcoscenico, vivendo il suo amore per il teatro ed i musical...